Borse IoStudio Ministero dell’Istruzione a.s. 2019/2020: seconda finestra di erogazione

Apertura della seconda finestra di erogazione con scadenza 31 marzo 2021

Si comunica che per tutti i beneficiari che non hanno potuto riscuotere la borsa di studio entro la precedente scadenza del 31/01/2021 e individuati dalle seguenti regioni: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto è stata definita una seconda finestra di erogazione con scadenza 31 marzo 2021 con le modalità di riscossione precedentemente indicate.

Le famiglie degli studenti beneficiari possono incassare il contributo economico fino al 31 marzo 2021 presso qualsiasi Ufficio Postale del territorio nazionale, senza necessità di utilizzare o esibire la Carta dello Studente IoStudio, ma semplicemente comunicando all’operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal MIUR attraverso un “Bonifico domiciliato” ed esibendo i codici fiscali e i documenti di identità in corso di validità.

Contenuto pubblicato il 23-02-2021, aggiornato al 23-02-2021

Ultime notizie

Avviso pubblico

La Salute sotto l'albero

Possibilità di accedere a visite specialistiche gratuite
Termine per la presentazione delle domande: ore 12.00 del 22 marzo 2021

Il Comune informa

Agevolazioni per le forniture di energia elettrica, gas naturale e acqua

Riconoscimento automatico del bonus dal 1° gennaio 2021  Leggi l'informativa...

Avviso

Progetto #GEMMA: il Sapere è prezioso

Percorso gratuito formativo per “Digital Volunteers”, finanziato dalla Regione Umbria, della durata di 40 ore.
Termine per la presentazione delle domande: il 10 Marzo 2021

Il Comune informa

Borse IoStudio Ministero dell’Istruzione a.s. 2019/2020: seconda finestra di erogazione

Apertura della seconda finestra di erogazione con scadenza 31 marzo 2021