Sospensione delle attività referendarie

In relazione alle misure per il contrasto, il contenimento, la prevenzione e l'informazione sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19 il Consiglio dei Ministri ha deliberato la revoca del decreto 28/2020 con cui è stato indetto il referendum del 29 marzo 2020.

In allegato la nota della Prefettura di Perugia.
Contenuto pubblicato il 10-03-2020, aggiornato al 10-03-2020

Ultime notizie

Il Comune informa

Associazione Italia Langobardorum

Convocazione candidati ammessi al colloquio per la selezione di personale a tempo indeterminato part time 24 ore cat. D1

Decreto del Sindaco

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI COMUNALI

A CAUSA DELL'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 FINO A NUOVE DISPOSIZIONI